Home
La storia
Statuto
Organi sociali
AJE
Congressi internazionali
Attività
Notizie e commenti

AGE Newsletter

Costituzione europea

Link utili

Archivio
 

   

 

 

 

 

 

 

 

L'Associazione dei Giornalisti Europei (AGE) è stata costituita a Roma il 4 dicembre 1961, con atto notaio Roberto Janiri. Segretario del  Comitato promotore viene eletto Marcello Palumbo.

Tra le finalità della neo-costituita AGE: collaborare alla conoscenza dei problemi dell'Europa ed all'informazione sulle attività degli organismi europei; facilitare l'esercizio professionale a tutti i giornalisti che seguono le attività delle organizzazioni europee.

Nel 1962 l'AGE organizza un incontro internazionale a Sanremo (26-27 maggio) con la partecipazione di giornalisti dei paesi della Comunità Economica Europea (CEE); le delegazioni si costituiscono in Assemblea di fondazione dell'Association des Journalistes Européens (AJE).

Di questa Associazione internazionale, che si articola in Sezioni nazionali, l'AGE è cofondatrice, membro effettivo e sezione italiana.

L'AGE ha ospitato e organizzato in Italia sei Congressi internazionali dell'AJE: 1962 (Sanremo), 1965 (Palermo-Messina-Taormina), 1972 (Cagliari), 1980 (Roma), 1986 (Trento-Venezia), 2002 (Sanremo), 2012 (Offida).

Lo statuto dell'AGE, deliberato con l'atto costitutivo del 1961, è stato modificato dall'Assemblea straordinaria del 28 giugno 2000, che lo ha adeguato alla nuova realtà del mondo dell'informazione ed allo sviluppo dei rapporti internazionali.

L'attuale presidente è Nuccio Fava. Segretario generale è Carmelo Occhino.

La sede sociale è in via Monte Zebio n. 19, 00195 Roma
Telefono: 06 3017653 - fax: 06 3017653 
E-mail: age@aje.it