Home

 
Se non si visualizza correttamente questa e-mail cliccare qui
Tensioni Kashmir, Tunisia dopo Essebsi, Iran, caso Gozi, ricordo di Fabrizio Saccomanni
14 agosto 2019
In India il governo Modi toglie lo statuto speciale al Kashmir, Stato a maggioranza musulmana: un atto palese per creare una situazione in cui i non indù (con qualche eccezione) non siano indiani. Nel Golfo, la strategia americana della 'massima pressione' sull'Iran alimenta le tensioni. In Tunisia, l'emozione durante i funerali del presidente Beji Caid Essebsi ha dimostrato che non sembra esserci all'orizzonte qualcuno in grado di incarnare il suo ruolo di figura carismatica e "uomo forte al potere", protagonista del post-rivoluzione. Tra settembre e novembre il Paese nordafricano andrà alle urne per legislative e presidenziali.

La crisi di governo in atto fra Lega e Cinque Stelle ha parzialmente spento il "caso Sandro Gozi", dopo che l'ex sottosegretario Pd agli Affari europei è entrato nello staff del premier francese -, .

All'Istituto Affari Internazionali tutti noi ci uniamo all'unanime cordoglio per l'improvvisa scomparsa di Fabrizio Saccomanni, vicepresidente e socio di lunga data dello IAI, ripubblicando un suo recente contributo e ricordandolo con le parole di Ferdinando Nelli Feroci e Giorgio Gomel.  
  Ai nostri lettori gli auguri di Buon Ferragosto. AffarInternazionali.it continua a farvi compagnia anche in estate con nuovi articoli e periodici aggiornamenti sui social network e via newsletter.  
ARTICOLI
CAUTA LA COMUNITÀ INTERNAZIONALE
Kashmir: l'India si rimangia l'autonomia, il Pakistan reagisce
 

di Nello del Gatto

E’ trascorsa serenamente in Kashmir la festa religiosa islamica di Eid al-Adha, la festa del sacrificio, dopo che l’India ha deciso di revocare lo statuto speciale allo Stato indiano del nord-ovest a maggioranza musulmana. La polizia ha permesso ai fedeli...

CONSIDERAZIONI ISPIRATE DAL 'CASO GOZI'
Privazione della cittadinanza italiana e cittadinanza dell’Ue
 

di Natalino Ronzitti

Ora che il caso Gozi si è momentaneamente sopito conviene riflettere sulla problematica della perdita e revoca della cittadinanza italiana non solo alla luce del nostro ordinamento, ma anche in relazione alle norme di diritto internazionale  e alle regole dell’Unione europea(Ue)....

VERSO ELEZIONI POLITICHE E PRESIDENZIALI
Tunisia: Essebsi, luci e ombre d'un presidente post-rivoluzionario
 

di Giulia Cimini

Beji Caid Essebsi, primo presidente eletto della Tunisia post-rivoluzionaria, è deceduto all’età di 92 anni lo scorso 25 luglio, giorno in cui il Paese celebra la festa della Repubblica.

PARLA DIRETTORE COLUMBIA GLOBAL CENTERS
Tunisia: Youssef Chérif, nessuno può recitare il ruolo di Essebsi
 

di Francesca Caruso

“L’emozione dei tunisini durante i funerali dell’ex presidente Mohamed Beji Caid Essebsi ha dimostrato che oggi non c’è nessun politico in grado di incarnare il ruolo che incarnava lo stesso Essebsi. I partiti tradizionali tunisini hanno avuto una vita difficile durante...

PERCHÉ LA STRATEGIA DI TRUMP NON FUNZIONA
Iran: Instex, Hormuz e le falle della 'massima pressione' Usa
 

di Ludovico De Angelis

Le ragioni che nel 2015 spinsero la Repubblica islamica d’Iran a sottoscrivere il Joint Comprehensive Plan Of Action (Jcpoa), cioè l’accordo sul nucleare, con le potenze europee, la Cina, la Russia e gli Stati Uniti possono essere condensate in tre...

IL CORDOGLIO PER LA SCOMPARSA
Fabrizio Saccomanni: servitore dello Stato competente e autorevole
 

di Ferdinando Nelli Feroci

La scomparsa improvvisa e prematura di Fabrizio Saccomanni ha colpito anche noi dello IAI e lascia un vuoto che sarà difficile colmare. Oltre agli innumerevoli e prestigiosi incarichi istituzionali che hanno caratterizzato la sua lunga e brillante carriera, Fabrizio era...

IL CORDOGLIO PER LA SCOMPARSA
Fabrizio Saccomanni, alfiere del multilaterale, campione di gentilezza
 

di Giorgio Gomel

Conoscevo Fabrizio Saccomanni, scomparso all’improvviso qualche giorno fa, da trenta anni, qualche tempo dopo il mio approdo all’Ufficio Studi della Banca d’Italia. La prima occasione di lavorare con lui occorse nel 1987  nel redigere il documento preparatorio del Summit del...

UN ARTICOLO DI FABRIZIO SACCOMANNI
Ue: rapporto presidenti ingannevole fuorviante irritante
 

di Fabrizio Saccomanni

In ricordo di Fabrizio Saccomanni, improvvisamente scomparso giovedì 8 agosto, dopo essere stato per oltre quarant’anni socio ed amico dell’Istituto Affari Internazionali, in cui aveva anche avuto il ruolo di vice-presidente, ripubblichiamo un suo articolo del 30 giugno 2015, che aveva...

ULTIME DAL BLOG

Dal blog Ceralacca

 

 
Soia chi molla  

di Gianfranco Uber

 
IN EVIDENZA
 
SEGNALAZIONE
Il diavolo: Steve Bannon e la conquista del potere’’, di J. Green
 

‘Il diavolo: Steve Bannon e la conquista del potere’, Joshua Green, LUISS University Press, pag. 229, euro 23

© 2019 AffarInternazionali - www.affarinternazionali.it

 

 

[ ... ]

 

 
 
NAVE OPEN ARMS, LETTERA DEL PRESIDENTE SASSOLI A JUNCKER
 

“FACCIAMOLO PER HORTENSIA”

 

Caro Presidente Juncker,

 

come spesso avviene da quando la parola del Parlamento europeo sulla riforma del Regolamento di Dublino non é stata ascoltata, la vita di povera gente raccolta in mare si ritrova costantemente al centro di strumentalizzazioni e polemiche fra governi. Ad ogni nave che arriva in acque europee si ripete la stessa scena e si riaprono le stesse polemiche. In questi giorni vi é il caso della nave Open Arms, con 121 persone a bordo, che non sa dove dirigersi. L’opera di supplenza che in questi anni la Commissione europea ha svolto eÌ stata meritoria, in linea con i valori dell’Unione e con i dettami delle Convenzioni internazionali. Ma in questo caso non vi sono indicazioni. E a bordo, dalle notizie riferite dalla stampa, vi sarebbero anche 31 minorenni, fra cui 2 gemellini etiopi di 9 mesi, e donne che portano sulla loro pelle i segni indelebili di violenze e soprusi. Se l’Unione si mostrasse indifferente sarebbe come aggiungere sofferenza a sofferenza e sono certo che questo non sia lo stato d’animo dei custodi dei Trattati europei. Alla Commissione da Lei presieduta si è chiesto molto in questi anni e l’impegno mostrato in tante vicende ha riscattato anche la nostra identità di europei. In un momento in cui sembra prevalere l’egoismo possiamo solo fare fino in fondo il nostro dovere.

Sono convinto che la Sua sensibilità e l’impegno del signor Commissario Avramopoulos saranno all’altezza anche di questa emergenza, coordinando un intervento umanitario rapido e consentendo una equa redistribuzione dei migranti. Sono cosciente che la base volontaria sia l’unica soluzione in grado di rispondere in questo momento alla domanda di umanità che ci viene rivolta. La situazione é grave e merita un’azione tempestiva anche perché, come Lei sa bene per formazione e sensibilità, i poveri non possono aspettare. Il Parlamento europeo, come tante volte è accaduto, sosterrà il Suo sforzo.

Facciamolo per Hortensia, signor Presidente, donna ustionata con la benzina per sfuggire al suo aguzzino. Se l’Europa non saprà proteggere quella donna e i suoi compagni alla ricerca di una vita migliore significherà che avremo perso l’anima oltre che il cuore.

Il Presidente del Parlamento Europeo,

David Sassoli

 

 

 

 

Maurizio MOLINARI

Responsabile Media del Parlamento europeo in Italia

(+39) 06 69950212

(+39) 339 530 0819

maurizio.molinari@europarl.europa.eu

 

Alberto D’ARGENZIO

Addetto Stampa - ROMA

(+39) 06 69950206

(+39) 335 8152777 

alberto.dargenzio@ep.europa.eu

 

Valentina PARASECOLO

Addetto Stampa - MILANO

(+39) 02 434417513

(+39) 393 2417646

valentina.parasecolo@europarl.europa.eu

 

 

 

 

 

 
Se non si visualizza correttamente questa e-mail cliccare qui
Mediterraneo anarchico, deforestazione Amazzonia, Usa2020
7 agosto 2019

Dal soccorso dei migranti alle trivelle turche, fino alla spirale del sequestro di navi mercantili fra gli stretti di Hormuz e di Kerč': uno sguardo alla geopolitica del Mediterraneo allargato mostra che il mare che fu "nostrum" si conferma sempre più uno spazio senza regole, che pone sfide alla sicurezza e anche alla politica estera italiana, mentre risalgono le tensioni fra israeliani e palestinesi.

Non se la passa meglio l'Amazzonia: il polmone verde del pianeta perde ogni minuto l'equivalente di un campo di calcio di superficie a causa della spietata deforestazione avallata dal presidente del Brasile Jair Bolsonaro, cui risponde un altro sudamericano - papa Francesco - con un Sinodo dei vescovi sul tema. Negli Stati Uniti, il secondo dibattito televisivo fra i democratici che vogliono contendere a Trump la Casa Bianca non sposta di un centimetro il baricentro politico liberal, ormai saldamente orientato a sinistra.

ARTICOLI
SCENARI DI CRISI NEL MARE CHE FU NOSTRUM
Mediterraneo: un mare dove il disordine regna sovrano
 

di Fabio Caffio

Se la terra, come diceva Carl Schmitt, è il regno del diritto, il mare invece rivela, sempre più, la sua natura anarchica. Ad essere uno spazio senza regole è il mare nella sua globalità, ma soprattutto il Mediterraneo allargato, spazio...

SCENARI DI CRISI NEL MARE CHE FU NOSTRUM
Mediterraneo: mutamenti che incidono su politica estera Italia
 

di Mario Savina

Negli ultimi anni il Mediterraneo è stato attraversato da profondi cambiamenti: non temporanei, ma veri e propri mutamenti strutturali, che per molti aspetti rispecchiano le trasformazioni dell’ordine mondiale. A causa di questi cambiamenti, l’Italia si trova oggi costretta ad affrontare...

INTERVISTA ALL'ANALISTA DI FRIENDS OF EUROPE
Mediterraneo: Taylor; sicurezza, cosa devono fare Francia e Italia
 

di Francesca Caruso

“L’intervento francese in Libia del 2011 è stato considerato dall’Italia come un insulto. Si è trattato di una sorta di monito dal quale si poteva capire che stava per nascere un conflitto tra i due Paesi europei con conseguenze significative...

ABBATTIMENTI A GERUSALEMME EST
Medio Oriente: rialzo tensione tra israeliani e palestinesi
 

di Nello del Gatto

Continua a salire la tensione in Medio Oriente dopo che Israele ha demolito dodici edifici a Sur Baher, un sobborgo nella zona di Gerusalemme est, che secondo le autorità israeliane erano troppo a ridosso della barriera di separazione con le...

ALLARME DEFORESTAZIONE IN BRASILE
Amazzonia: Francesco sfida Bolsonaro a colpi di Sinodo
 

di Pietro Mattonai

Da circa una settimana, la popolazione umana ha consumato le risorse che il nostro pianeta riesce a produrre in un anno. Il famoso Earth Overshoot Day (Eod), ovvero il giorno esatto in cui avviene il sorpasso della curva del consumo...

LA CORSA ALLA NOMINATION
Usa 2020: democratici, un tentativo di frenare a sinistra
 

di Lucio Martino

Il secondo dibattito televisivo fra gli aspiranti alla nomination democratica per Usa 2020 non ha riservato grandi sorprese e ha sostanzialmente confermato le dinamiche emerse nel precedente dibattito, a cominciare da uno sbilanciamento a sinistra che non ha eguale nella...

ULTIME DAL BLOG

Dal blog Spigoli

 

 
L’estate che racconta l’Italia  

di Giampiero Gramaglia

 
IN EVIDENZA
 
SEGNALAZIONE
USTICA, i fatti e le Fake News,  di F. Bonazzi e F. Farinelli
 

USTICA, i fatti e le Fake News,  di Franco Bonazzi e Francesco Farinelli. Edizioni LoGisma, pagine 364, euro 24,00.

© 2019 AffarInternazionali - www.affarinternazionali.it

 

 
   
 
Agosto 2019
 
IN PRIMO PIANO
 
 
img-10

EVENTI DI INFORMAZIONE E FORMAZIONE SUI PROGRAMMI E GLI STRUMENTI DELLA MOBILITA'

Il calendario completo delle attività per il 2019 è disponibile all'indirizzo:https://www.eurodesk.it/2019-info-training-day
 

I prossimi appuntamenti:

Erasmus+ | Gioventù, in cooperazione con l'Agenzia Nazionale per i Giovani

  • Spilimbergo (PN): 17 Ottobre 2019 - TrainingDay E+ | Gioventù > Corpo europeo di solidarietà
  • Gorizia: 18 Ottobre 2019 - Info/TrainingDay E+ | Gioventù > Tools per l'orientamento alla Mobilità + Corpo europeo di solidarietà
  • Matera: 5 Novembre 2019 - TrainingDay E+ | Gioventù > Corpo europeo di solidarietà
  • Modena: 19 Novembre 2019 - TrainingDay E+ | Gioventù > Corpo europeo di solidarietà
  • Ferrara: 20 Novembre 2019 - TrainingDay E+ | Gioventù > Corpo europeo di solidarietà
  • Torino: 27 Novembre 2019 - TrainingDay E+ | Gioventù > Corpo europeo di solidarietà
  • Cosenza: 5 Dicembre 2019 - TrainingDay E+ | Gioventù > Corpo europeo di solidarietà 
     

Erasmus+ | Formazione Professionale, in cooperazione con l'Agenzia Nazionale Inapp

Erasmus+ | Scuola e Istruzione Superiore, in cooperazione con l'Agenzia Nazionale Indire

  • Arcore (MB), 15 Novembre 2019, TrainingDay E+ | Educazione degli Adulti
  • Valdagno (VI), 20 Novembre 2019, TrainingDay E+ | Scuola 
     
 

NOTIZIE
 
 
img-10

E' USCITO IL NUMERO 10 DI DODO > RIVISTA DI POLITICHE PER LA GIOVENTU'

Se eri già registrato, riceverai direttamente la nostra mail con il link per scaricare il nuovo numero. Se non sei ancora registrato, iscriviti quihttp://www.eurodesk.it/webform-dodo per riceverlo.

Leggi

img-10

DISCOVEREU E' UNO DEI VINCITORI DELL'AWARD FOR GOOD ADMINISTRATION DEL MEDIATORE EUROPEO

L'iniziativa UE della Commissione europea DiscoverEU è uno dei vincitori dell'Award 2019 for Good Administration del Mediatore europeo. L'iniziativa è realizzata con il supporto delle reti nazionali Eurodesk...

Leggi

img-10

PEOPLE ON THE MOVE - STATISTICHE SULLA MOBILITA' IN EUROPA

Secondo la pubblicazione digitale di Eurostat, l'ufficio statistico dell'Unione europea, tra il mezzo miliardo di persone che vivono nell'UE, l'8% non ha la...

Leggi

 
SEGNALAZIONI
 
 

RESIDENZE PER ARTISTI IN GERMANIA

Gruppi di artisti internazionali possono presentare domanda per periodi di residenza per la produzione di progetti di danza, teatro, attività circensi e.. .

Leggi

MY WORLD 360°: CREATIVITÀ E CLIMA!

I giovani possono fare di più che consumare contenuti con le nuove tecnologie, possono anche essere creatori di storie

Leggi

UE E GIAPPONE: PRIMI PROGRAMMI CONGIUNTI

La Commissione europea ha annunciato i risultati dell'invito a presentare proposte dell'ottobre 2018 per i partenariati di master...

Leggi

 
APPUNTAMENTI 2019 - ATTIVITA' DI IN/FORMAZIONE ED EVENTI
 
 

26.SETTEMBRE

Bruxelles

European Education Summit Tibor Navracsics, Commissario per l'istruzione, la cultura, la gioventù e lo sport, ospiterà il secondo Summit europeo su ..

Leggi

27.SETTEMBRE

Alghero

TrainingDay Erasmus+ VET realizzato da Eurodesk Italy in Cooperazione con INAPP e i Punti Eurodesk di Alghero e Cagliari (URP - Regione Sardegna)...
 

Leggi

11.NOVEMBRE

Gothenburg

L'International Youth Think Tank ha lanciato un invito per la sua prima Conferenza internazionale della gioventù e invita i giovani a partecipare.....
 

Leggi

 
EURODESK
 
 
 
INIZIATIVE
 

 

CORPO EUROPEO DI SOLIDARIETA'

La nuova iniziativa europea per il volontariato e l'accesso al mercato del lavoro rivolta ai giovani tra..

Leggi

CANALE TELEGRAM DI EURODESK ITALY

Le opportunità di mobilità educativa transnazionalesul canale Telegram di Eurodesk Italy.
 

Leggi

YOUR FIRST EURES JOB 6.0

La nuova iniziativa europea per  tirociniapprendistatolavoro rivolta ai giovani tra i 18 e i 35 anni...
 

Leggi

 
 

Novità

Istruzione

Pubblicazioni

Iniziative

Formazione
 
 

Eurodesk è la struttura del programma comunitario Erasmus+ dedicata all'informazione, alla promozione e all'orientamento sui programmi in favore dei giovani promossi dall'Unione europea e dal Consiglio d'Europa. 

Questa e-mail viene inviata unicamente agli utenti registrati ai servizi on line di Eurodesk Italy. Per maggiori informazioni e ulteriori approfondimenti e contatti visitare il sito www.eurodesk.it 
E' consentita la riproduzione delle notizie riportate con citazione della fonte.
Abbiamo a cuore la tua privacy, i tuoi dati non verranno mai ceduti a terzi e utilizzati unicamente per inviarti la nostra newsletter
Se non desideri ricevere più nostre comunicazioni Clicca qui

La nostra politica sulla privacy, aggiornata ai sensi del Regolamento UE 2016/679 ("GDPR") è disponibile seguendo questo collegamento: http://www.eurodesk.it/2018_privacy

Eurodesk national partners are formally established as a permanent support structure of the European Commission's Erasmus+ Programme to provide high quality information and advice concerning Europe to young people and those who work with them. 

Punto Nazionale di Coordinamento in Italia: http://www.eurodesk.it 
email: informazioni@eurodesk.it
Telefono: 0706848179

 

 
© Copyright Eurodesk 2019

 


 
                                                                              n. 68
PUBBLICATI GLI ATTI DEL CONVEGNO DI MILANO
 

 

 

 
 
 
 
 
 
 

... ]